Novità – Coastal 11 Marinella – Un maxi da far girare la testa

Quello che fa Raffaele Lettieri, titolare del cantiere Coastal Boat, aveva definito poco meno di un anno fa come un “poderoso mezzo balneare”, si è vestito a festa per merito di una delle firme più prestigiose della moda italiana: E. Marinella. Il creatore delle mitiche cravatte si è dunque affacciato al mondo della nautica compiendo i pochi passi che separano il suo storico Atelier di Riviera di Chiaia a Napoli dai pontili presso i quali fin dal 2008 vengono varati gli eleganti battelli progettati dallo studio Guida Design.

Una collaborazione della quale Lettieri si dichiara – comprensibilmente – onorato e che trova la sua ragion d’essere in quella stessa filosofia artigianale che costituisce lo spirito di due aziende pure così diverse.

Il bello è che non si tratta di un esperimento One-Off: L’allestimento Marinella che oggi possiamo ammirare sul Coastal 11, è già disponibile – al ragionevole prezzo di 2’500,00€ – anche per l’8 ed il 10 metri. I suoi tratti fondamentali sono la cuscineria, realizzata con il famoso disegno a pois; il pannello strumenti serigrafato, di colore blu notte, con la firma E. Marinella scritta con il suo carattere originario del 1914; i tienitibene foderati; i filarotti di teck sulla pedana di poppa.

Il tutto ben in risalto sui candidi tubolari “off-white” dall’elegante rastrematura, proprio come nel modello base, risulta accentuata l’estensione delle superfici relax, che hanno la caratteristica di essere particolarmente esposte.

Quella di prua, addirittura, supera in altezza il profilo dei tubolari, dando l’impressione di un aerea davvero molto ampia. Due divani quasi gemelli – entrambi a quattro posti comodi – si fronteggiano per madiere, separati dalla consolle, all’interno della quale è allestita una voluminosa toilette. Al pilota ed al suo navigatore è dedicato invece uno stand-up che funge pure da alloggiamento per il frigo a cassetto e da supporto per due tavolini reclinabili.

Serve una cabina per la notte? Il gavone prodiero è talmente voluminoso da consentirne l’allestimento, lasciando del tutto intatta l’estetica originale.

Per quanto riguarda la motorizzazione, la scelta standard è costituita da una coppia di Mercruiser benzina da 300 HP con trasmissione Bravo One, capace di imprimere allo scafo la notevole velocità massima di oltre 44 nodi.